Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDenver Nuggets Nuggets, possibile rientro a marzo per Michael Porter Jr

Nuggets, possibile rientro a marzo per Michael Porter Jr

di Matteo Frattasi
michael porter jr

Secondo Adrian Wojnarowski, Michael Porter Jr, ala dei Denver Nuggets, potrebbe fare il suo rientro in campo nel mese di marzo. Nonostante le informazioni che abbiamo sul suo rientro, l’allenatore della squadra Michael Malone, ha avvisato i tifosi dicendo che non ci sono ancora dettagli precisi riguardanti la data di rientro del giocatore: “attenti a cosa leggete. Quello che viene scritto non proviene da me e nemmeno dall’organizzazione”.

La stagione di Michael Porter Jr

In questa stagione, il 23enne ha disputato solamente 9 partite, registrando 9.9 punti di a partita. Il modesto numero di gare a cui ha preso parte non ci permette di giudicare la sua annata. Lo staff ha molta fiducia nel ragazzo, infatti, nella scorsa stagione, in cui ha giocato 61 partite, ha tenuto una media di 19.0 punti e 7.3 rimbalzi, tirando con un complessivo 44% dalla linea dei tre punti. Il suo ritorno aggiungerebbe un pezzo importante a Denver, soprattutto in vista dei playoffs.

I Nuggets, inoltre, sperano nel rientro della loro point guard Jamal Murray. Grande assente della stagione, sarebbe il secondo violino offensivo perfetto per il team. In caso di rientro, lui e Michael Porter Jr andrebbero a dare supporto nella fase offensiva a Nikola Jokic, che in questa stagione sta giocando un basket surreale. Il centro della squadra di Denver sta registrando di media 25.5 punti, 13.8 rimbalzi e 8.0 assist, tutto questo con il 56% al tiro.

La situazione dei Denver Nuggets

Denver attualmente ha un record di 36 vittorie e 25 sconfitte. rapporto che li rende sesti nella Western Conference. Nonostante le due assenze citate in precedenza, la squadra in qualche modo è riuscita (solo in parte) a restare compatta e ad assicurarsi un posto nei piani alti della classifica. Gran parte del merito è di Nikola Jokic, che ha alzato vertiginosamente il livello dalla scorsa stagione, in cui è stato eletto MVP.

I dubbi sui vari rientri non danno ai Denver Nuggets una buona prospettiva per la post-season. C’√® anche da dire che non sono stati imprevisti da poco conto. Dunque potremmo considerarla una sorta di “stagione di transizione”, dato che non ci sono mai stati i presupposti necessari che davano alla squadra modo di essere all’altezza delle migliori squadre. Certo, c’√® speranza per il ritorno in campo di Porter Jr e Jamal Murray, ma solo parzialmente, proprio perch√© le precise modalit√† e i tempi di recupero sono ancora da stabilire.

You may also like

Lascia un commento