fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News NBA, i training camp inizieranno il prossimo 1 dicembre?

NBA, i training camp inizieranno il prossimo 1 dicembre?

di Michele Gibin

Come riportato da Marc Stein del New York Times, i training camp NBA potrebbero prendere il via dal 1 dicembre 2020, la lega continua a lavorare per iniziare la sua stagione 2020\21 entro Natale 2020.

Una road map che prevederebbe l’inizio della regular season NBA il 22 dicembre, 72 partite di stagione regolare ed una pausa di circa due settimane a metà stagione, che salverebbe così la partecipazione ai giochi olimpici dei giocatori NBA. A fare le spese di un calendario così compresso sarebbe l’All-Star Weekend 2021 (in programma a febbraio a Indianapolis).

Le parti (NBA, proprietari e NBPA) sembrano ormai rassegnate all’idea non poter riprendere tra dicembre e gennaio con almeno parte del pubblico pagante nelle arene. Ancora troppo grave la situazione epidemiologica negli Stati Uniti e nel mondo per permettere grandi assembramenti di persone, e all’arrivo di un vaccino diffuso per larga parte della popolazione mancano ancora troppi mesi.

In questo formato, la stagione dovrebbe finire entro il 22 giugno 2021, una data che permetterebbe ai giocatori NBA di preparare le Olimpiadi di Tokyo che dovrebbero iniziare il 23 luglio.

Tutte date per ora scritte sull’acqua, senza un accordo formale tra le parti. Accordo che dovrà arrivare entro la fine di ottobre per permettere alla macchina organizzativa di ripartire. Una opening week NBA nel periodo delle vacanze natalizie potrebbe essere il trampolino di lancio giusto per una stagione che dovrà essere di rilancio dopo le gravi perdite economiche del 2019\20, tra crisi diplomatica con la Cina e la sospensione per oltre 4 mesi a marzo.

La stagione 2020 è terminata appena lo scorso 11 ottobre, questo significherebbe dunque che le 4 squadre arrivate alle finali di conference (Los Angeles Lakers, Miami Heat, Denver Nuggets e Boston Celtics) avrebbero a disposizione una offseason insolitamente breve. D’altro canto, le 8 squadre che non hanno giocato a Orlando perché escluse dalla loro classifica a marzo, riprenderebbero finalmente a giocare dopo uno stop forzato di quasi 10 mesi, un’enormità.

Ad oggi, l’unico evento della stagione NBA 2020\21 ufficialmente fissato è il draft, in programma il prossimo 18 novembre.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi