Knicks, David Fizdale: "Mitchell Robinson titolare al posto di Enes Kanter"
124043
post-template-default,single,single-post,postid-124043,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

New York Knicks, David Fizdale: “Mitchell Robinson ancora in quintetto”

david-fizdale-New York Knicks 2018/2019

New York Knicks, David Fizdale: “Mitchell Robinson ancora in quintetto”

New York Knicks, Mitchell Robinson continuerà ad essere il centro titolare per le prossime partite.

Come riportato da Marc Berman del NY Post, coach David Fizdale vuole dare fiducia al lungo originario della Florida, scelto dai Knicks con la chiamata numero 35 all’ultimo draft NBA.

Robinson è partito in quintetto nelle ultime tre partite giocate dai New York Knicks, soppiantando Enes Kanter.

Kanter, 16.8 punti e 10.8 rimbalzi a partita in questi inzio di stagione, non ha però mostrato all’ex head coach dei Memphis Grizzlies miglioramenti sufficienti in fase difensiva.

Da qui la decisione di promuovere Robinson.

Robinson sarà in fututo una delle nostre ancore difensive. Mettiamolo in campo e vediamo come possiamo aiutare lui e gli altri ragazzi a crescere sin da subito, vediamo di che cosa hanno bisogno, su che cosa lavorare e cosa portanno portare in futuro alla nostra squadra

-David Fizdale su Mitchell Robinson-

Ad inizio di stagione, Mitchell Robinson pareva destinato alla G-League. Ora invece, dopo aver smaltito un infortunio alla caviglia occorso durante la preseason, il quintetto base.

Robinson ha così commentato il suo “momento d’oro”:

Apprezzo molto la fiducia che coach Fizdale ha voluto darmi. Partire in quintetto, ai New York Knicks poi, è una cosa bellissima, è il sogno di tutti

– Mitchell Robinson, centro dei New York Knicks –

Enes KanterDavid Fizdale ha deciso di premiare Robinson, che in uscita dalla Chalmette High School in Louisiana nel 2017, non ha frequentato il college dopo essersi impegnato inizialmente con Western Kentucky.

Durante la stagione 2017\18, Mitchell Robinson cercò un contratto con una squadra di G-League.

L’operazione fu però bloccata dalla NBA, che dichiarò il giocatore ineleggibile vista la mancata iscrizione all’università.

Fizdale ha spiegato di Robinson:

Una cosa che ho notato di lui è che impara in fretta. Nonostate fosse fermo da un anno, apprende ed applica in fretta le cose che gli vengono insegnate. Io guardo al futuro della nostra squadra, e voglio che la nostra sia una squadra votata alla difesa. Mitchell Robinson è un difensore eccellente e dotato, perciò è giusto dargli una possibilità ora

View this post on Instagram

Not backing down.

A post shared by New York Knicks 🏀 (@nyknicks) on

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment