fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsIndiana Pacers I Pacers perdono Malcolm Brogdon per infortunio: “Starà fuori per un po’”

I Pacers perdono Malcolm Brogdon per infortunio: “Starà fuori per un po’”

di Michele Gibin

Gli Indiana Pacers rischiano di perdere Malcolm Brogdon per infortunio per alcune settimane, la guardia ex Milwaukee Bucks ha riportato una lesione muscolare al retto femorale della gamba sinistra, e le sue condizioni saranno rivalutate di settimana in settimana.

L’infortunio è occorso durante il secondo quarto della partita contro i Bucks di giovedì scorso, Brogdon non era poi sceso in campo contro i Chicago Bulls per la partita successiva. L’infortunio non richiederà però un intervento chirurgico, ed i Pacers sono fiduciosi di poter ritrovare il giocatore in tempo per i playoffs. “Il giocatore è dispiaciuto di non poter prendere parte allo sprint finale, anche dopo il recupero ci vuole sempre un po’ per ritrovare ritmo, velocità e intesa con i compagni“.

Rimarrà fuori per un po’, è un infortunio che necessita di riposo per guarire“, così coach Nate McMillanDipenderà anche da quanto sarà in grado di giocare sopra il dolore“. Brogdon ha già saltato in questa stagione 16 partite a causa di problemi alle caviglie e muscolari, e la stagione scorsa non prese parte alla fase finale della regular season ed al primo turno dei playoffs con i Bucks a causa di una fascite plantare al piede destro.

Gli Indiana Pacers (38-25) stanno inoltre cercando di reinserire gradualmente Victor Oladipo, reduce da uno stop lungo un anno e rientrato solo a febbraio in squadra. Oladipo ha disputato in questa stagione 11 partite, ed è attualmente alle prese con un problema al ginocchio destro.

In stagione, Malcolm Brogdon sta viaggiando a 16.3 punti e 7.1 assist di media a partita, con 4.7 rimbalzi in 30.7 minuti di media ed il 43.9% al tiro da tre punti, in 48 partite. I Pacers sono al momento quinti nella Eastern Conference con 2 partite da recuperare ai Miami Heat, e davanti ai Philadelphia 76ers, anch’essi alle prese con gli infortuni di Joel Embiid e Ben Simmons.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi