fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Raptors, Siakam e l’addio di Leonard: “Mi piace prendere qualche tiro in più”

Raptors, Siakam e l’addio di Leonard: “Mi piace prendere qualche tiro in più”

di Francesco Schinea

Pascal Siakam è stato fin qui uno dei grandi protagonisti di questo inizio di regular season, in cui è riuscito a guidare i Toronto Raptors ad un record di 7 vittorie e 2 sconfitte. In occasione del successo della scorsa notte dei canadesi contro i Los Angeles Lakers, Siakam ha messo a referto 24 punti e 11 rimbalzi, risultando determinante.

La partita contro i Lakers coincide con una due giorni losangelina per i Raptors, che questa notte sfideranno i Clippers. La doppia sfida rappresenta anche la prima occasione in cui Danny Green e Kawhi Leonard affrontano da avversari la franchigia con cui hanno vinto il titolo NBA.

Gli addii di Green e, soprattutto, di Leonard hanno rappresentato un punto di svolta per Siakam, che è diventato il fulcro del gioco della squadra di coach Nurse.

Lo scorso anno il giocatore camerunese tirava mediamente 11.8 volte a partita. Questo dato ha subito una crescita esponenziale, diventando 20.6 tiri nelle prime 9 partite del 2019/20.

Il Most Improved Player della scorsa stagione ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni a tal proposito, a margine della vittoria contro i Lakers.

“Quando puoi prenderti qualche tiro in più, è un po’ eccitante. Mi piace”.

Pascal Siakam sta viaggiando su medie da All-Star, 27,4 punti, 9,4 rimbalzi e 3,7 assist, che giustificano il rinnovo al massimo salariale firmato con i Toronto Raptors. Il n°43 ha, infatti, ottenuto poche settimane fa l’estensione contrattuale da 130 milioni di dollari complessivi in quattro anni.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi