Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Recupero Curry, da oggi il playmaker prenderà parte ad allenamenti specifici

Recupero Curry, da oggi il playmaker prenderà parte ad allenamenti specifici

di Gabriele Arico
risultati NBA

I PlayOff ormai sono iniziati, e i Golden State Warriors stanno dimostrando il loro valore. E’ vero che i San Antonio Spurs stanno affrontando una delle stagioni più difficili degli ultimi anni, ma i campioni in carica hanno alzato il loro livello di gioco. Anche senza Curry, la squadra di Steve Kerr ha controllato ogni partita disputata. La serie è sul 3-0, e domani c’è il primo match point all’AT&T Center.

Novità sul recupero di Curry

Come risaputo, Stephen Curry non sta disputando queste ultime partite. Il playmaker, infatti, ha saltato il finale di stagione e l’inizio dei PlayOff per un infortunio subito contro gli Atlanta Hawks il 23 marzo. Secondo le previsioni, Curry sarebbe dovuto tornare nel 2° turno dei PO.

Negli ultimi tempi, sono circolate voci per cui il rientro del numero 30 avrebbe richiesto più tempo del previsto. Ma, nella giornata di ieri, è stato riportato che il giocatore prenderà parte a una sessione di allenamenti specifici a partire da oggi. Il playmaker poi sarà visitato durante la prossima settimana, così da capire a che punto sia il recupero dall’infortunio.

Ricordiamo che Curry ha giocato 51 partite in regular season, tenendo una media di 26.4 punti (49.5% dal campo, 42% da 3), 5.1 rimbalzi, 6.1 assist e 1.6 palle rubate.

 

You may also like

Lascia un commento