fbpx
Home NBANBA News Sixers-Blazers, Korkmaz trova il jolly sulla sirena, Lillard: “Partita buttata via”

Sixers-Blazers, Korkmaz trova il jolly sulla sirena, Lillard: “Partita buttata via”

di Michele Gibin

Dei Portland Trail Blazers rimaneggiati, con le assenze di Zach Collins e Hassan Whiteside, cedono in casa contro i Philadelphia 76ers privi di Joel Embiid, squalificato, ma ancora imbattuti.

Un tiro da tre punti sulla sirena finale di Furkan Korkmaz (11 punti in 20 minuti) punisce i Blazers e regala il successo ai Sixers (5-0), e vanifica la prova da 33 punti e 9 assist (con 7 palle perse) e 8 su 11 al tiro da tre punti di Damian Lillard. Sull’ultimo possesso 76ers, da una rimessa laterale sul +2 Blazers, Anthony Tolliver e Lillard sbagliano il cambio difensivo su Korkmaz, che si ritrova libero nell’angolo destro e segna con 0.4 secondi sul cronometro.

Non sapevo nemmeno come comportarmi, è stato il tiro più importante della mia carriera, un sogno diventato realtà” Così il turco dei 76ers. In assenza di Joel Embiid, sono Al Horford (25 punti, 5 rimbalzi e 7 assist) e Tobias Harris i migliori in campo per coach Brett Brown (23 punti e 7 rimbalzi per Harris, con 10 su 15 al tiro). Ben Simmons chiude sfiorando la tripla doppia, con 18 punti, 11 rimbalzi e 8 assist.

Sixers-Blazers, Lillard : “Partita buttata via”

Una brutta sensazione perdere così” Damian Lillard dopo la gara “Abbiamo giocato un’ottima partita ma ci è scappata di mano“. Blazers beffati sulla sirena per la seconda volta in stagione, dopo l’incredibile errore di Lillard contro i San Antonio Spurs, e che senza Collins, Nurkic, Pau Gasol e Hassan Whiteside, si sono affidati sotto canestro a Skal Labissiere (15 punti con 4 rimbalzi), Anthony Tolliver e Mario Hezonja (doppia doppia da 11 punti e 12 rimbalzi).

I guai fisici per coach Terry Stotts potrebbero non essere terminati: Rodney Hood, autore di una partita da 25 punti con 9 su 11 al tiro, si è infortunato al ginocchio sinistro dopo un contatto con Ben Simmons, ed ha dovuto abbandonare il campo con i Blazers sul +8 (121-113) a 5 minuti dal termine.

Simmons e Horford hanno guidato i Sixers alla rimonta negli ultimi quattro minuti di gara, prima dell’epilogo e del tiro di Korkmaz. I Portland Trail Blazers vanificano un vantaggio che nel finale di terzo quarto aveva raggiunto il +19 (100-81) dopo un un tiro da tre punti di Tolliver. Per C.J. McCollum una partita da 16 punti e 3 rimbalzi, una prova opaca in un inizio di stagione da 21.6 punti di media, ma difficile in attacco per il prodotto di Lehigh (40.5% dal campo, con 3.7 falli commessi a partita e 3.2 palle perse nelle prime 6 gare).

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi