fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsIndiana Pacers Victor Oladipo scalda i motori con i Mad Ants: “Ma la parte più difficile sarà ritrovare feeling”

Victor Oladipo scalda i motori con i Mad Ants: “Ma la parte più difficile sarà ritrovare feeling”

di Michele Gibin

Victor Oladipo ha ripreso da circa una settimana ad allenarsi con i Fort Wayne Mad Ants, la squadra di G-League affiliata dei suoi Indiana Pacers, una settimana di sedute complete e di partitelle 5 contro 5, una tappa fondamentale nel percorso di recupero dal grave infortunio di ormai 11 mesi fa.

I Pacers non hanno ancora fatto programmi sul rientro in campo della loro star, anche se la curiosità nel vedere all’opera l’inedita coppia Oladipo-Malcom Brogdon cresce. Victor Oladipo è però consapevole che occorrerà diverso tempo per ritrovare il giusto feeling con il campo, anche quando le sue condizioni atletiche gli consentiranno di tornare su di un campo NBA.

Sto cercando di non fare nulla di spettacolare, ma solo di ritrovare il filo con il gioco, me la sto prendendo con serenità” Spiega Oladipo “Quando ci si fa male, la fretta è al cosa più sbagliata, e quando hai fretta, le cose non vanno mai bene. Bisogna saper essere intelligenti“.

Il recupero è stato per me una battaglia sul piano mentale, una battaglia contro me stesso. Sto cercando di superare questo periodo, bisogna essere in grado di superare i momenti di ‘down’ mentale e lasciarli fuori

indiana pacers

Victor Oladipo dopo l’infortunio

In attesa di Oladipo, i Pacers stano reggendo più che egregiamente in una Eastern Conference forte come non mai, con Milwaukee Bucks, Miami Heat, Boston Celtics, Philadelpha 76ers e Toronto Raptors su tutte. 14-7 il record degli uomini di coachj Nate McMillan, guidato nella notte ad Oklahoma City contro i Thunder dalla doppia doppia di Domantas Sabonis e da T.J. Warren.

I Pacers hanno vinto 7 delle ultime 10 partite, e sono stati finora quasi perfetti in casa (9-2). Per rivedere Victor Oladipo di nuovo in campo bisognerà attendere con ogni probabilità almeno la seconda metà di dicembre.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi