Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Warriors, Stephen Curry: “Stiamo giocando il nostro miglior basket”

Warriors, Stephen Curry: “Stiamo giocando il nostro miglior basket”

di Ercole Guidone
stephen curry under armour

Con i Golden State Warriors ad un passo dalle Finals, Stephen Curry carica l’intero ambiente ammettendo che questa versione della squadra è la migliore vista quest’anno. Nonostante nel corso della regular season, per gli Warriors, ci siano state partite migliori in attacco o in difesa, Curry dice che mettere tutto insieme è la cosa migliore. E, durante questi playoffs, ci sono riusciti ed il filotto di partite vinte consecutivamente ne è la dimostrazione.

Adesso, però, dopo la vittoria in gara 3 contro i Dallas Mavericks, gli Warriors si trovano già nelle condizioni di poter chiudere i conti. Nelle prime due serie, però, contro i Denver Nuggets ed i Memphis Grizzlies, Stephen Curry e compagni non sono mai riusciti a chiudere giocando in trasferta. Infatti, contro Denver persero gara 4 con il punteggio di 126-121. Contro Memphis persero gara 5 con un sonoro 134-95. Luka Doncic e compagni, dunque, sperano che gli Warriors abbiamo gli stessi problemi, così da evitare il 4-0 ed allungare la serie.

Allo stesso tempo, però, la franchigia di San Francisco si dice pronta ad affrontare questa sfida. “A Denver non abbiamo giocato bene”, dice Stephen Curry. “A Memphis, invece, non siamo praticamente mai scesi sul parquet. Eravamo fuori dai giochi sin dall’inizio. Poi, però, abbiamo risposto bene in gara 6. Dobbiamo prendere queste partite come lezione. Capisci che chiudere la serie è sempre complicato, contro qualsiasi squadra. Specialmente se giochi in trasferta. Nonostante questo, dobbiamo fare il massimo per portarla al termine.”

Dello stesso avviso sono anche Draymond Green e Steve Kerr. Il primo dice di restare concentrati, in quanto Dallas non regalerà assolutamente nulla. Facendo ovviamente molta attenzione a Luka Doncic, che viene da due partite consecutive dove ha segnato 40+ punti. Steve Kerr, invece, dice che bisogna imparare dagli errori e la sua squadra sembra averlo fatto: “Penso che i nostri ragazzi siano migliorati. Credo abbiano imparato molto nel corso di questi playoffs. Soprattutto, mi aspetto che abbiano imparato molto da quelle due partite contro Denver e Memphis. Contro i Mavericks saremo sicuramente più concentrati per chiuderla subito.”

You may also like

Lascia un commento