AD7

navigazione Categoria

NBA Buyout

NBA Buyout, le novità riguardanti i giocatori che possono cambiare maglia ma con una importante differenza rispetto ai free agent. I giocatori in questo contesto vengono tagliati, raggiungendo un accordo relativo però ad una sorta di accordo tra le parti per diventare free agent, restando a contratto con l’attuale franchigia o meglio a salary cap. Una situazione interessante soprattutto da fine febbraio in poi, quando le franchigie in modalità tank lasciano andare i veterani per farli competere per il titolo NBA

NBA Buyout: cosa significa?

I giocatori sottoposti ad NBA Buyout vengono praticamente tagliati dalla squadra precedente ma restano a salary cap come un macigno sulla ex franchigia ricevendo non tutto l’ingaggio ma soltanto una parte. In questo modo diventano nuovamente liberi di firmare con altre franchigie anche a cifre inferiori.