AD7

LeBron James sui Lakers: “Siamo un team giovane”

LBJ traccia le sue aspettative in vista della prossima stagione Nba

LeBron James convinto delle potenzialità dei “nuovi” Lakers. Alla vigilia dei training camp ‘Il Prescelto’ parla delle aspettative del team purple and gold e non solo in vista della prossima stagione.

LeBron James: “Dobbiamo continuare a migliorare ogni giorno”

Cominciano a scaldarsi i motori in vista della nuova stagione Nba. A poco meno di due settimane dall’inizio dei training camp delle franchigie Nba, si cominciano a delineare le gerarchie e le aspettative in vista della prossima stagione.

Una delle squadre più attese al definitivo salto di qualità sono senza dubbio i Los Angeles Lakers di coach Luke Walton, che dopo aver ricostruito il proprio futuro nelle ultime stagioni, sono pronti a dimostrare di migliorare ancora anche nella prossima stagione .

Ne è sicuro anche LeBron James nuova stella del team purple and gold, che in una recente intervista, ha parlato delle sue aspettative riguardo i Lakers e i rivali dei Golden State Warriors per la corsa al titolo Nba 2019.

Ecco le sue parole rilasciate a Remi Reverchon insider di ‘Bein Sports‘:

Nonostante lo strapotere tecnico dei Golden State Warriors, ci sono moltissime squadre pronte ad essere delle contender al titolo Nba in vista della prossima stagione. Squadre come i Celtics, i Rockets hanno lavorato tantissimo nella passata stagione per arrivare ad un livello di eccellenza in questa lega. Poi ci sono anche squadre come i Thunder, i Raptors e i 76ers che possono dire la loro in questa stagione.”

Sui Lakers? “Come team molto giovane non dobbiamo far altro che migliorarci sempre di più lavorando sodo giorno dopo giorno. Solo così possiamo migliorare il nostro livello di gioco”.

 

LEGGI ANCHE:

Suns, Devin Booker salta l’inizio del training camp

Cleveland Cavs, Rodney Hood accetta la qualifying offer da $3.4M

Mercato Suns: Beverley, Joseph e Dinwiddie gli obiettivi

Miami Heat pronti a scambiare Goran Dragic?

Rodney Hood ai Cavs: accordo vicino?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.