Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Celtics, Porzingis ha un infortunio “raro” alla gamba sinistra

Celtics, Porzingis ha un infortunio “raro” alla gamba sinistra

di Michele Gibin
porzingis infortunio

I Boston Celtics hanno annunciato che Kristaps Porzingis ha subito un “raro” infortunio all’altezza del ginocchio sinistro, nei minuti finali di gara 2 delle NBA Finals contro i Dallas Mavs.

Porzingis si è procurato una lesione al retinacolo della rotula del ginocchio sinistro, i retinacoli sono “due lamine fibrose che derivano dal muscolo vasto laterale e vasto mediale. Queste lamine scorrono ai lati della rotula e si portano distalmente da essa per inserirsi sulla superficie anteriore della tibia e ai lati della tuberosità tibiale“. Il suo status per gara 3 a Dallas è in forse, indicato come “day to day”.

Il giocatore lettone era rientrato in gara 1 da un infortunio muscolare al polpaccio, subito il 29 aprile nella serie contro i Miami Heat di apertura dei playoffs. Boston conduce per 2-0 la serie contro Dallas ed è a 2 sole vittorie dal 18esimo titolo NBA della storia della franchigia, e il primo dal 2008.

Sull’esatta natura dell’infortunio per Porzingis c’è stata della confusione iniziale, vista la terminologia medica e la rarità del caso. Ma Anatomia del Gray alla mano, è stato finalmente possibile anche per i profani identificare il malanno del giocatore lettone: Kristaps Porzingis ha subito come detto una lesione al retinacolo della rotula, che ha causato una lussazione all’altezza del tendine tibiale posteriore della gamba sinistra, in prossimità della caviglia.

Un infortunio sopra il quale, garantiscono gli esperti interpellati in queste ore, si può giocare con opportune fasciature, come salvo sorprese farà Porzingis in gara 3. Il lungo dei Celtics non correrebbe inoltre particolari rischi di aggravare il suo infortunio giocando, altro elemento positivo.

Dopo la fine della stagione però, è probabile che Porzingis dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico per ovviare al problema. “E’ stato davvero un caso, ho sentito qualcosa alla gamba e ora eccoci qui. Si, vedremo giorno per giorno come starò ma io farò di tutto per esserci in gara 3“.

You may also like

Lascia un commento