Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsCharlotte Hornets Pistons, al draft arriva Jalen Duren via trade

Pistons, al draft arriva Jalen Duren via trade

di Michele Gibin
jalen duren pistons

Trade a tre team in sede di draft NBA tra Detroit Pistons, Charlotte Hornets e New York Knicks e che spedisce la scelta numero 13 Jalen Duren a Detroit assieme a Kemba Walker.

Duren era stato scelto da Charlotte con la tredicesima chiamata, quindi subito girato a Detroit in cambio di un pacchetto di future scelte al draft: la prima scelta del 2023 proveniente dai Nuggets (protetta top 14), le due seconde scelte al draft 2023 di Knicks e Utah Jazz, un’altra seconda scelta 2024 sempre dai Knicks e infine la più alta tra le seconde scelte di Dallas Maverick o Miami Heat sempre al draft NBA 2023.

Ai Knicks è invece andata la prima scelta al draft NBA 2025 di proprietà in origine dei Milwaukee Bucks, transitata dai Pistons.

Con lo scambio, i Detroit Pistons hanno messo le mani su Jalen Duren, lungo da Memphis University e considerato il secondo miglior centro del draft dietro a Chet Holmgren. Prima del draft, Detroit aveva ceduto via trade Jerami Grant ai Portland Trail Blazers per liberare ulteriore spazio salariale, con l’obiettivo di mettere sotto contratto Deandre Ayton dei Phoenix Suns, che sarà restricted free agent. La scelta di Duren aggiunge un lungo di sostanza a roster e potrà servire da “consolazione” nel caso l’obiettivo Ayton sfumasse.

A Detroit sarà da definire il futuro di Kemba Walker, che ha ancora un anno di contratto a circa 9 milioni di dollari ma che potrebbe essere inserito in un’altra trade, se non addirittura rilasciato prima dell’inizio della stagione.

You may also like

Lascia un commento