Home Eastern Conference Teams BREAKING NEWS: Bradley Beal in dubbio per i Thunder, Vucevic out contro i Pacers

BREAKING NEWS: Bradley Beal in dubbio per i Thunder, Vucevic out contro i Pacers

di Giuliano Granata
evidenza

Bradley Beal non si è allenato oggi, dopo l’infortunio di Sabato causato da uno scontro con Jeff Teague durante la partita persa contro gli Hawks. Per fortuna, come riportato da J. Michael, insider dei Wizards, di CSN Mid Atlantic l’infortunio potrebbe essere meno grave del previsto e molto probabilmente sarà  “questionable”, ovvero da valutare, per la partita di domani contro gli Oklahoma City Thunder.

Se invece non dovesse farcela per scendere in campo Randy Wittman potrebbe sostituirlo con Garrett Temple, il quale l’ha sostituito anche nelle ultime stagione, oppure potrebbe spostare Otto Porter jr. nello spot di guardia e inserire nello starting five Jared Dudley, dando presumibilmente anche più minuti al rookie Kelly Oubre.

L’assenza di Beal potrebbe condizionare molto la partita contro Durant e Westbrook, considerando che il giocatore da Florida è il miglior realizzatore della squadra con 22.7 punti (48% dal campo e 47% dall’arco), 4.8 rimbalzi e 2.5 assists.

Bradley Beal al tiro.

Bradley Beal al tiro.

Per quanto riguarda gli Orlando Magic, Scott Skiles ha dichiarato tramite  Josh Robbins of the Orlando Sentinel che  Vucevic salterà la terza partita consecutiva contro i Pacers a causa di una brutta contusione ossea al ginocchio destro. Inoltre preserverà anche Jason Smith dopo i contatti al ginocchio durante l’ultima partita contro Philadelphia 76ers. Skiles probabilmente schiererà da centro titolare Dedmon, al terzo anno nella lega, che sta viaggiando a 6.3 punti e 6 rimbalzi in 21 minuti.

Il centro montenegrino nelle sole 5 partite in cui è sceso in campo ha prodotto 15.8 punti, 8 rimbalzi e 2.4 stoppate e sicuramente sarebbe stato determinante nella sfida contro Indiana, squadra che presenta un frontcourt atipico e molto “leggero”. 

Vucevic

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per NBA Passion,

Giuliano Granata.

You may also like

Lascia un commento