fbpx
Home NBANBA TeamsLos Angeles Clippers Clippers, Beverley dopo la vittoria Lakers: “Marcare LeBron non è difficile”

Clippers, Beverley dopo la vittoria Lakers: “Marcare LeBron non è difficile”

di Lorenzo Brancati

Per la prima volta in stagione i Los Angeles Lakers di LeBron James hanno superato i concittadini dei Clippers, e Patrick Beverley ha riconosciuto i loro meriti.

“Dobbiamo dargli tutto il credito del caso.” ha affermato “L’hanno presa sul personale. Anche se è solo una partita. Certo, vivendo a Los Angeles è dura convivere con questa sconfitta. Dobbiamo però scrollarcela di dosso e ripartire, continuare a migliorare, e lo faremo.”

Poi, dopo aver provato a provocarlo con in fatti in un paio di occasioni durante la gara, Beverley ha voluto colpire LeBron anche a parole. Quando gli è stato chiesto che tipo di difficoltà presentasse marcare il numero 23 de Lakers, che ha chiuso la gara con 28 punti, 7 rimbalzi e 9 assist, ha risposto: “Nessuna difficoltà.” 

“Non è affatto difficile.” Ha poi rimarcato il concetto, quando gli è stato chiesto di descrivere cosa si provasse a difenderlo nel quarto periodo, quando ha segnato 12 dei suoi 28 punti.

Per i Clippers si è trattato della prima sconfitta in stagione contro i Lakers. Ma non solo, dopo 10 vittorie e 0 K.O., per la prima volta non hanno trionfato con l’intero roster a disposizione. Paul George non si è però detto preoccupato: “In questa lega è è difficile battere qualsiasi squadra per tre volte. Ci hanno battuti nel nostro terzo incontro. Ora ce ne sarà un altro. (…) Hanno vinto perché l’hanno voluto di più. Ora avremo un altro incontro, e non ci butteremo giù.”

Anche coach Doc Rivers si è accodato al pensiero dei suoi giocatori, riconoscendo i meriti degli avversari, evitando però allarmismi. “Sono stati più fisici di noi. Hanno eseguito meglio, meritavano la vittoria. (…) Hanno avuto uno spirito migliore, anche se sinceramente credo il nostro sia stato il migliore nei primi due quarti. In ogni caso li incontreremo ancora.”

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi