fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMilwaukee Bucks NBA, Giannis Antetokounmpo è l’MVP della stagione 2019/20

NBA, Giannis Antetokounmpo è l’MVP della stagione 2019/20

di Michele Gibin

Giannis Antetokounmpo è l’MVP della stagione NBA 2019\20, per il giocatore greco dei Milwaukee Bucks è il secondo premio di miglior giocatore della stagione consecutivo.

Antetokounmpo ha preceduto LeBron James dei Los Angeles Lakers e James Harden degli Houston Rockets, gli altri due finalisti per il premio annunciati dalla NBA. Giannis ha guidato i Bucks al miglior record della stagione regolare per il secondo anno consecutivo (56-17 in questa stagione) ed al primo posto nella Eastern Conference, in 63 partite disputate il greco ha viaggiato a 29.5 punti, 13.6 rimbalzi e 5.6 assist di media, in 30.4 minuti a gara ed il 55.3% al tiro.

Giannis Antetokounmpo è inoltre diventato solo il terzo giocatore della storia della NBA a vincere nello stesso anno MVP e Defensive Player of The Year, dopo Michael Jordan (1988) e Hakeem Olajuwon degli Houston Rockets nel 1994.

La stagione dei Milwaukee Bucks si è interrotta in semifinale di conference, dove Giannis e compagni sono stati eliminati per 4-1 dai Miami Heat. Antetokounmpo è stato costretto da un infortunio alla caviglia a saltare il secondo tempo di gara 4 e l’intera gara 5 della serie.

A 26 anni d’età, Giannis Antetokounmpo entra in club esclusivo di giocatori in gradi di vincere due premi di MVP consecutivi, che comprende LeBron James, Steve Nash, Steph Curry, Michael Jordan, Tim Duncan, Magic Johnson e Larry Bird tra gli altri. Il greco è diventato appena il quinto giocatore di sempre a vincere i due premi in carriera, in anni diversi, ed il primo a vincere MVP, difensore dell’anno e giocatore più migliorato in carriera.

MVP NBA 2020, i voti

Il premio a Giannis Antetokounmpo è stato una sorta di plebiscito, il greco ha accumulato ben 85 nomine per il primo posto, sulle 101 disponibili, e 962 punti totali dal gruppo di accreditati stampa alle votazioni. I restanti 16 voti sono andati a LeBron James (753 i voti complessivi per la star dei Lakers).

James Harden è finito terzo, mentre al quarto posto si è piazzato Luka Doncic dei Dallas Mavericks, appena al suo secondo anno nella NBA. Kawhi Leonard ha infine ricevuto 168 voti complessivi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi