Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMiami Heat Heat, infortunio per Herro: la caviglia fa crac

Heat, infortunio per Herro: la caviglia fa crac

di Michele Gibin
herro infortunio

Tyler Herro dei Miami Heat ha giocato soli 8 minuti nella vittoria contro i Memphis Grizzlies per 108-102 al FedEx Forum a causa di un infortunio alla caviglia destra.

Per Herro una sospetta distorsione, il giocatore si è fatto male atterrando sul piede di Jaren Jackson Jr dopo un tiro ed è crollato a terra dolorante. Si è poi rialzato e ha raggiunto gli spogliatoi zoppicando, e non è ovviamente più rientrato.

Miami ha vinto grazie a 30 punti con 11 rimbalzi di Bam Adebayo, Kyle Lowry ha sfiorato la tripla doppia con 17 punti, 11 rimbalzi e 9 assist e Haywood Highsmith è partito in quintetto al posto dell’indisponibile Caleb Martin, per 14 punti. Dall’altra parte non sono bastati 28 punti di Jaren Jackson Jr, per i Grizzlies si tratta del settimo KO in 8 partite, un avvio di stagione da incubo, Memphis non ha ancora vinto in casa.

Per i Miami Heat invece si tratta della terza vittoria di fila, ma lo stop di Tyler Herro ha rovinato in parte il momento. Dopo la partita, Tyler Herro ha raccontato il momento dell’infortunio: “L’ho sentito subito, ho sentito qualcosa fare crac nella caviglia e mi sono detto, ok è fatta. Succede, un tiro che faccio tante volte, sono solo atterrato sul piede di Jackson“.

Tyler Herro resterà fuori almeno due settimane

Gli Heat hanno per il momento fissato in due settimane lo stop per Herro, in attesa di ulteriori esami. Prima di fermarsi, l’ex Kentucky stava viaggiando a oltre 25 punti a partita di media, il suo massimo in carriera, al suo posto coach Erik Spoelstra impiegherà Josh Richardson, Duncan Robinson e il rookie Jaime Jaquez Jr in attesa anche del rientro di Caleb Martin. Lo scorso anno Tyler Herro aveva saltato per infortunio l’intera corsa playoffs fino alle Finals di Miami.

Gli esami effettuati sulla caviglia di Tyler Herro hanno evidenziato una distorsione di secondo grado, le sue condizioni verranno rivalutate tra due settimane e il giocatore rischia di restare fuori almeno 3-4 settimane.

You may also like

Lascia un commento