fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Houston Rockets Playoff centrati nel match vinto con i Dallas Mavericks

Houston Rockets Playoff centrati nel match vinto con i Dallas Mavericks

di Luca Castellano

Per gli Houston Rockets Playoff centrati la scorsa notte in trasferta a Dallas. Nel match tutto texano con i Mavericks di Nowitzki e soci, la squadra guidata da coach D’Antoni riprende il suo cammino dopo la sconfitta contro i Toronto Raptors.

Rick Carlisle: “Houston Rockets squadra imbattibile con o senza James Harden”

La prima squadra a centrare l’accesso alla post-season in questa stagione sono gli Houston Rockets. Il team texano di coach Mike D’Antoni è tornato a vincere dopo la battuta d’arresto subita nel fine settimana contro la squadra di coach Dwane Casey.

Il match dell’American Arlines Center terminato con il punteggio finale di 105-82 ha visto la diciottesima vittoria nelle ultime 19 uscite dei Rockets, continuando a dimostrare di essere una seria contender al titolo dei Golden State Warriors.

Il successo netto ottenuto contro la squadra di coach Carlisle è arrivato anche senza l’apporto della stella James Harden, lasciato a riposo precauzionale dallo staff dei Rockets in vista del match in back-to-back con i San Antonio Spurs di questa notte a causa di un piccolo problema al ginocchio avvenuto nel match dell’Air Canada Center.

Al termine del derby texano della scorsa notte lo stesso head coach dei Mavericks Rick Carlisle, ha elogiato la grande regular season disputata dagli Houston Rockets.

Ecco le sue parole rilasciate ai microfoni di ‘Espn.com‘:

Abbiamo affrontato una squadra in salute e capace di poter dare fastidio a chiunque in questa fase regolare. In molte partite hanno dimostrato di esprimere una grandissima pallacanestro, anche senza i suoi interpreti migliori. Questa notte ad esempio si è potuto constatare che questa squadra con o senza l’apporto di James Harden ha mostrato una forma e una condizione mentale eccellente. Auguro a coach D’Antoni e ai suoi ragazzi il meglio per la post-season”.

LEGGI ANCHE:

Dwyane Wade supporta l’associazione March For Our Live

Lakers, Lonzo Ball: “E’ stato bello giocare contro LeBron a Los Angeles”

Isaiah Thomas-Cavs: “Non ho da dimostrare nulla a loro”

SEGUICI SU FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER e YOUTUBE

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi