fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBrooklyn Nets Nets, Kyrie Irving non sarà in campo sabato contro i Magic, Harden in forse

Nets, Kyrie Irving non sarà in campo sabato contro i Magic, Harden in forse

di Michele Gibin

Kyrie Irving non giocherà sabato contro gli Orlando Magic, il giocatore dei Nets non è ancora uscito dal protocollo NBA di sicurezza che era scattato per lui dopo che Irving aveva presenziato a una festa in un locale pubblico affollato, senza mascherine e distanziamento, e durante un’assenza dalla squadra per motivi personali non meglio specificati.

La NBA ha multato Irving per 50mila dollari per violazione del protocollo anti Covid e già trattenuto il corrispettivo per lo stipendio delle due partite saltate a causa della quarantena necessaria dopo la violazione, per un totale di oltre 800mila dollari di sanzione per il giocatore dei Nets.

Kyrie Irving ha saltato 5 partite consecutive di stagione regolare, la sesta arriverà contro Orlando. Da Brooklyn il giocatore annuncia “il desiderio di tornare a giocare” dop due settimane di assenza ma i Brooklyn Nets non avranno fretta: il giocatore dovrà riprendere seriamente gli allenamenti una volta uscito dal protocollo prima di ritornare sul parquet.

Anche la presenza del nuovo arrivo in casa Nets James Harden è in forse per la partita di sabato. I giocatori coinvolti nella maxi trade che ha portato Harden a Brooklyn non hanno ancora completato i test di idoneità fisica con le rispettive nuove squadre, manca pertanto il via libera ufficiale al debutto.

Senza Kyrie Irving in stagione i Brooklyn Nets hanno un record di 3 vittorie e 2 sconfitte.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi