fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Utah Jazz, è morto coach Jerry Sloan, aveva 78 anni

Utah Jazz, è morto coach Jerry Sloan, aveva 78 anni

di Michele Gibin

E’ morto all’età di 78 coach Jerry Sloan, ex allenatore degli Utah Jazz, Sloan soffriva da tempo del morbo di Parkinson, si è spento nella mattinata di venerdì.

I Jazz hanno diffuso sul loro sito ufficiale un comunicato: “Coach Sloan sarà sempre sinonimo degli Utah Jazz, sarà per sempre parte della nostra organizzazione, ci uniamo al dolore della famiglia, degli amici e dei tifosi. Siamo orgogliosi di ciò che Jerry Sloan ha costruito qui in tanti anni di lavoro, dedizione, lealtà e tenacia. Hall of famer e coach della squadra per 23 anni, Sloan ha avuto un grandissimo impatto sulla nostra franchigia (…) 1223 vittorie da allenatore, 20 partecipazioni ai playoffs e 2 finali NBA sono risultati straordinari“.

Il suo approccio ruvido lo ha reso ancora più amato, ed anche dopo il suo ritiro è sempre stato ricevuto con entusiasmo dai tifosi. Come John Stockton e Karl Malone, Jerry Sloan rappresenta la franchigia. Ci mancherà“.

Addio a Jerry Sloan, il terzo coach NBA più vincente di sempre

Coach Sloan fu introdotto nella James Naismith Basketball Hall of Fame di Springfield, Massachussets, nel 2009 al termine di una carriera lunga 23 anni sulla panchina degli Utah Jazz. Da giocatore, Jerry Sloan fu per 10 stagioni dal 1966 un dei giocatori simbolo dei Chicago Bulls (2 volte All-Star), Bulls di cui fu poi anche assistente e capo allenatore dal 1978 al 1982.

Destinato nel 1984 alla CBA, Sloan accettò all’ultimo momento il ruolo di assistant coach di Frank Layden agli Utah Jazz, e poi di capo allenatore nel 1988 dopo la nomina di Layden a presidente della squadra.

Sloan condusse i Jazz a 16 partecipazioni consecutive ai playoffs, una striscia che vide anche le 2 famose finali NBA 1997 e 1998 contro i Chicago Bulls di Michael Jordan, e che si interruppe nel 2003\04. Nel 2006 Jerry Sloan ottenne contro i Dallas Mavericks la sua vittoria numero 1000 in carriera, e la squadra, forte di Deron Williams e Carlos Boozer tornò ai playoffs dopo 3 stagioni di pausa. Nel febbraio 2011 coach Sloan si dimise dal ruolo di capo allenatore dopo 23 stagioni, lasciando la panchina a Tyron Corbin.

Jerry Sloan possiede ben 2 maglie ritirate: la sua numero 4 da giocatore dei Chicago Bulls, e quella col numero 1223 degli Utah Jazz. Coach Sloan è il terzo allenatore più vincente della storia della NBA, dietro a Don Nelson e Gregg Popovich.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi