fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Griffin: “Zion Williamson si avvicina al rientro” ma ancora niente date certe

Griffin: “Zion Williamson si avvicina al rientro” ma ancora niente date certe

di Michele Gibin

Si spengono gli entusiasmi di rivedere presto in campo Zion Williamson (con buona pace di Reggie Miller), mentre la prima scelta assoluta al draft NBA 2019 prosegue nel suo percorso di riabilitazione dopo l’intervento al ginocchio destro di fine ottobre.

David Griffin, vice presidente esecutivo dei New Orleans Pelicans, ha confermato che Williamson è passato agli esercizi in palestra, e che è ora in grado di sostenere sforzi sul ginocchio operato. Non esiste però al momento una data certa per il ritorno in campo: “Siamo davvero soddisfatti di dove si trova oggi Zion, sappiamo che il primo termine delle 8 settimane è scaduto, e che tutti vogliono vederlo in campo, ma manca ancora un po’. Oggi però (martedì, ndr) abbiamo fatto un grande passo in avanti“.

Zion Williamson aveva lasciato intravedere parte del suo incredibile potenziale nelle quattro partite di pre-season disputate ad ottobre, concluse ad oltre 23 punti di media prima dello stop forzato. Senza di lui, i Pelicans si trovano oggi sul fondo della classifica della Western Conference con un record di 6-21, il flop di una squadra giovane ma di grande talento ha già aperto le speculazioni di mercato sui veterani J.J. Redick, Derrick Favors e Jrue Holiday, la stella della squadra.

Per Williamson è un momento importante” Prosegue Griffin “Da oggi farà esercizi sotto stress con il ginocchio, per cui se c’è un rischio di ricadute, lo si vedrà ora. Il suo umore e al sua gioia nel ritornare a lavorare con i compagni sono la miglior cosa che si possa vedere, ed è qualcosa che serve anche all’ambiente, qui“.

Nonostante i pessimi risultati di squadra, la franchigia ha confermato di recente la fiducia a coach Alvin Gentry.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi