Trail Blazers sul mercato, si cerca un lungo di riserva
144225
post-template-default,single,single-post,postid-144225,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Trail Blazers sul mercato, si cerca un lungo di riserva

blazers sul mercato

Trail Blazers sul mercato, si cerca un lungo di riserva

I Portland Trail Blazers sul mercato in cerca di un altro giocatore da aggiungere a roster per il training camp.

Tra i numerosi free agent rimasti, i Blazers potrebbero puntare su giocatori come Amir Johnson, Joakim Noah, Kosta Koufos, Greg Monroe e Nené, nomi grande di esperienza e che potrebbero dare una grossa mano a Lillard e compagni.

I Trail Blazers hanno attualmente soli 13 giocatori a roster dopo la partenza di Moe Harkless e Meyers Leonard in direzione Miami. Dagli Heat è arrivato in cambio il lungo Hassan Whiteside, che sostituirà l’infortunato Jusuf Nurkic. Come riportato da Jason Quick di The Atlantic, i Blazers sono dunque alla ricerca di un lungo di riserva.

Blazers sul mercato, i lunghi a disposizione di Terry Stotts

Hassan Whiteside porterà ai Blazers stoppate e rimbalzi. L’ex Heat ha vinto nel 2016 la classifica dei migliori stoppatori NBA, totalizzando ben 3,7 stoppate a partita. L’altro lungo a disposizione dei Blazers è il giovane Zach Collins. Scelta numero 10 del draft 2017, il prodotto di Gonzaga ha nel suo repertorio un affidabile tiro da tre punti (33,1 % dall’arco questa stagione), ed ha dimostrato grandi margini di miglioramento durante i playoffs 2019.

Dietro a Whiteside e Collins, Portland non ha molta profondità, quindi ha senso cercare un terzo lungo che dia lunghezza al reparto. Nei giorni scorsi erano emerse voci di mercato su di un’offerta dei neozelandesi New Zealand Breakers per Joakim Noah. Il figlio del grande Yannick ha vissuto una stagione di rinascita sportiva ai Memphis Grizzlies e starebbe valutando la proposta del suo ex conpagno di squadra a Florida Matt Walsh, oggi co-proprietario della squadra.

Tra i nomi rimasti, quello del brasiliano Nené. L’ex giocatore degli Houston Rockets aveva accennato nel maggio scorso ad un’ipotesi di ritiro, ad oggi però non ancora annunciato.

Devid Cimarelli
devidcimarelli16@yahoo.com
No Comments

Post A Comment