Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative I New York Knicks puntano sul mercato: i nomi per l’estate

I New York Knicks puntano sul mercato: i nomi per l’estate

di Mario Alberto Vasaturo

I New York Knicks si preparano ad un’estate incandescente. La squadra di coach Tom Thibodeau spera di poter portare giocatori in grado di cambiare le sorti di una franchigia che, dopo la buona stagione 2020/21, ha deluso un’altra volta. I Knicks hanno chiuso la stagione regolare con un record di 37-45, all’11o posto a Est, fuori dal play-in. 

Ormai però i pensieri sono già rivolti alla prossima stagione, anche perchè, tra meno di un mese, proprio a New York, ci sarà il Draft. La squadra di New York potrà contare sulla scelta numero 11 e l’obiettivo della dirigenza sarebbe Johnny Davis, secondo quanto riportato da Marc Berman, del New York Post.

Classe 2002, Davis ha registrato 19.7 punti e 8 rimbalzi con i Wisconsin Badgers, è un ottimo difensore, il che, probabilmente, piace a Thibodeau, e anche un affidabile tiratore dalla media, ma in questa stagione ha tirato solo con il 30,6% da oltre l’arco. 

Proprio Davis ha parlato dei Knicks, dopo che alcuni rappresentanti della squadra si sono presentati al Draft Combine di settimana scorsa:

“È andato davvero bene. È stato bello vedere qualcuno che fa parte del gioco da un po’. È stato fantastico parlare con il coach (Thibodeau), dopo aver visto cosa ha fatto con altre squadre. È un allenatore molto riconosciuto nella Lega. Ho sentito da alcune persone che gli piacciono i ragazzi come me. Quindi spero di potermi adattare a loro e che puntino su di me.” 

I possibili colpi all’interno della Lega

Il giovane talento del Wisconsin non è l’unico nel mirino. Jalen Brunson, uno dei giocatori rivelazione di questi playoff e arma in più dei Mavericks, sembra essere molto desiderato. Brunson il prossimo anno sarà free agent e per Dallas, dopo le sue ultime prestazioni, sarà difficile trattenerlo a basse cifre, complice il nuovo contratto di Luka Doncic. La point-guard dei Mavs ora guadagna poco più di un milione e mezzo di dollari, ma potrebbe arrivare a guadagnarne circa venti dall’anno prossimo. Inoltre suo padre, Rick, ha forti legami sia con Thibodeau sia con il presidente, Leon Rose. 

Altri rumors invece parlano anche di una possibile trade che porterebbe Malcolm Brogdon nella Grande Mela. Secondo il giornalista Kristian Winfield, del New York Daily News, Per New York, i Knicks potrebbero offrire un pacchetto composto da Alec Burks, Kemba Walker e una futura scelta protetta al primo turno per lui. Winfield aggiunge anche Evan Fournier, Cam Reddish e un’altra scelta al primo turno se Indiana fosse disposta a lasciare anche Myles Turner. Brogdon ha ancora 4 anni di contratto garantiti ad 89 milioni di dollari. 

 

You may also like

Lascia un commento