Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Iguodala dice basta, gli Warriors: “Presto la sua maglia ritirata”

Iguodala dice basta, gli Warriors: “Presto la sua maglia ritirata”

di Michele Gibin
iguodala maglia ritirata

E’ il momento giusto” ha annunciato Andre Iguodala commentando il suo ritiro ufficiale dopo 19 stagioni NBA. Iggy, 4 volte campione con i Golden State Warriors, si prepara alla sua seconda carriera da imprenditore, e a essere un padre presente per i suoi tre figli.

Iguodala ha giocato in carriera per i Philadelphia 76ers, la squadra che lo scelse al draft NBA 2004 con la nona scelta assoluta, quindi per i Denver Nuggets per una stagione prima di passare agli Warriors e diventare uno dei cardini della grande dinastia di Golden State. Warriors dove sarebbe poi tornato nel 2022, dopo due stagioni ai Miami Heat e una pausa per ritemprarsi.

Sulla strada, Andre Iguodala ha raccolto due nomine nel primo e secondo quintetto difensivo NBA, una convocazione All-Star e come detto 4 titoli NBA e il fiore all’occhiello del premio come MVP delle Finals 2015, il primo titolo dell’era Stephen Curry dei Dubs. Con Team USA Iguodala ha vinto un oro mondiali nel 2010 e la medaglia d’oro olimpica a Londra 2012.

In attesa di capire se un giocatore epitome della difesa, del gioco di squadra e del ruolo di sesto uomo di una grande squadra come lui sia meritevole della Hall of Fame, come già stato per Manu Ginobili in tempi recenti, per spendere un altro nome importante, gli Warriors hanno già annunciato che presto ritireranno la sua maglia numero 9 al Chase Center.

Andre Iguodala ha avuto una parte grandissima nei 4 titoli che abbiamo vinto e sarà ricordarto per sempre per il suo contributo, sia dentro sia fuori dal campo. Il suo mettere la squadra al primo posto, cosa che abbiamo apprezzato dalla prima volta che è arrivato qui, ci ha aiutato a stabilire uno standard per il successo (…) non vediamo l’ora di innalzare la maglia numero 9 al Chase Center“, ha scritto Joe Lacob in un conunicato.

Abbiamo vinto 4 titoli assieme, se ci pensi non si è quasi mai visto” ha detto Iguodala a ESPN “In pochi possono dire di averlo fatto, noi, i Chicago Bulls, o Boston Celtics e i Los Angeles Lakers (…) gli Warriors sono stati perfetti per me al punto in cui ero arrivato in carriera“.

You may also like

Lascia un commento