fbpx
Home NBANBA News NBA, tra i migliori cinque tiratori del 2020 il primo è Nicolò Melli

NBA, tra i migliori cinque tiratori del 2020 il primo è Nicolò Melli

di Gabriele Melina

Ecco la classifica dei cinque migliori tiratori NBA che, dall’inizio del 2020, hanno mandato a bersaglio il maggior numero di tiri dalla lunga distanza mantenendo una percentuale di alto livello.

In questa élite di specialisti del tiro da tre punti troviamo anche un po’ di Italia, attraverso Nicolò Melli, il quale sembra aver dato il via al nuovo anno nel modo corretto.

Quinto posto: Seth Curry dei Dallas Mavericks

Seth Curry.

Seth Curry è giunto al sesto anno della sua carriera da professionista, di cui il secondo, dopo l’annata 2016\17, in maglia Dallas Mavericks.

All’interno di un sistema di gioco come quello ideato da Rick Carlisle, capo allenatore della franchigia texana, le qualità del nativo di Charlotte sono messe in risalto: avendo al suo fianco un facilitatore del gioco del calibro di Luka Doncic, la guardia non è costretto a crearsi un tiro da sé utilizzando una grande mole di energia, ma, al contrario, può focalizzarsi sul far canestro in attesa di ricevere il pallone dal suo compagno di squadra.

In questa stagione 2019\20, il ventinovenne sta producendo una media di 11.8 punti, 2.4 rimbalzi e 2.0 assist, con il 48.0% dal campo ed il 43.3% da oltre l’arco dei tre punti. Inoltre, ad oggi, la squadra posseduta da Mark Cuban occupa la settima posizione nella Western Conference, ed avrà la possibilità di riaffacciarsi alla corsa per il titolo dopo una serie di anni a secco.

Curry occupa la quinta posizione in questa classifica perché, dal mese di gennaio, la sua percentuale dalla lunga distanza è salita al 48.1%, grazie a 62 tiri messi a segno su 129 tentati.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi