fbpx
Home NBANBA TeamsLos Angeles Lakers Team USA, LeBron James a Tokyo 2020? “Vedremo come starò fisicamente e mentalmente”

Team USA, LeBron James a Tokyo 2020? “Vedremo come starò fisicamente e mentalmente”

di Francesco Schinea

In vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020, la macchina organizzativa del Team USA è entrata pienamente in azione, ma resta ancora da sciogliere il dubbio LeBron James.

La star dei Los Angeles Lakers fa parte della lista dei 44 selezionati da coach Gregg Popovich, da cui saranno scelti i 12 rappresentanti della nazionale statunitense nella rassegna a cinque cerchi.

Il diretto interessato ha parlato dell’argomento ai microfoni di Ben Golliver, senza smentire né confermare la propia partecipazione alle Olimpiadi.

“Dipenderà da come starò fisicamente. Spero di dover disputare una lunga cavalcata playoffs, dopodiché deciderò a seconda di come starò, anche mentalmente. Influiranno molti fattori, ma il mio nome è in lizza”

LeBron James tra Team USA ed NBA: superato Michael Jordan per tiri liberi realizzati

Pur con un occhio di riguardo per la situazione relativa alla nazionale statunitense, al momento l’attenzione di LeBron James è rivolta esclusivamente ai suoi Los Angeles Lakers.

Nella notte i giallo-viola hanno battuto i Phoenix Suns per 125-100, consolidando la propria leadership nella Western Conference. Il n°23 ha messo a referto 17 punti, 9 assist e 8 rimbalzi, sfiorando la dodicesima tripla doppia stagionale.

La vittoria contro i Suns ha rappresentato anche un momento storico per James, che ha superato Michael Jordan nella classifica dei migliori realizzatori di tiri liberi di sempre, portandosi al quinto posto.

L’ex giocatore dei Cleveland Cavaliers punta ora a raggiungere la leggenda dei Bulls anche per quanto concerne il numero di titoli di MVP vinti.

LeBron è, infatti, tra i principali candidati ad ottenere l’ambito riconoscimento stagionale, grazie ai suoi 24.8 punti, 10.7 assist e 7.7 rimbalzi di media a partita. Un’eventuale successo gli garantirebbe di toccare quota 5, eguagliando Jordan anche sotto questo punto di vista.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi