fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Zach Collins sta recuperando da un lieve infortunio alla caviglia destra

Zach Collins sta recuperando da un lieve infortunio alla caviglia destra

di Federico Ferri

Zach Collins, lungo dei Portland Trail Blazers, sta recuperando da un infortunio alla caviglia destra rimeditato 2 settimane fa in un allenamento durante l’off-season. Secondo Dwight Jaynes di NBC sports, il giocatore proveniente dall’università di Gonzaga dovrebbe riuscire a prendere parte al training camp dei suoi.

Il 21enne avrà un ruolo importante nel pacchetto lunghi delle rotazioni di Coach Terry Stotts: dopo la cessione di Meyers Leonard, la mancata conferma di Enes Kanter e l’infortunio di Jusuf Nurkic saranno molti i minuti affidati a Collins.

Nella prossima stagione dovrà probabilmente ricoprire la posizione di ala grande, andando ad affiancare Hassan Whiteside, che giocherà nel ruolo di centro, in attesa del rientro di Nurkic. L’ex Miami Heat viene da due stagioni non all’altezza della sua miglior annata, quella 2016-2017, nella quale ha viaggiato a una media di 17 punti e 14 rimbalzi a partita. Entrambi dunque avranno tanto da dimostrare.

Lo sviluppo di Collins potrà inoltre essere coadiuvato dall’esperienza di Pau Gasol: il lungo spagnolo ha recentemente firmato un accordo con i Blazers per la prossima stagione.

Zach Collins vincitore del Most Improved Player 2019/2020?

Secondo D.J. Foster di RingerNBA, la scelta numero 10 del Draft del 2017 potrebbe essere uno dei candidati al premio di Most Improved Player della prossima stagione, assieme a De’Anthony Melton dei Memphis Grizzlies e a Harry Giles dei Sacramento Kings.

Nel corso dell’ultima stagione regolare Collins ha viaggiato a una media di 6.6 punti, 4.2 rimbalzi e 0.9 stoppate a partita tirando con il 47.3% dal campo. Nonostante le statistiche non siano esaltanti, il suo apporto, soprattutto durante i playoffs, è stato considerevole: sia contro gli Oklahoma City Thunder che contro i Denver Nuggets ha aiutato la squadra con numerose giocate difensive e stoppate importanti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi