Home NBA, National Basketball AssociationApprofondimenti NBA, la previsione per i premi individuali della stagione 2021/22

NBA, la previsione per i premi individuali della stagione 2021/22

di Gabriele Melina
NBA premi

Allenatore dell’anno: Monty Williams

monty williams NBA
Monty Williams, possibile allenatore dell’anno

Tra i vari premi che la NBA assegnerà anche quest’anno, quello di “coach of the year” potrebbe essere il più scontato, non che ciò tolga valore all’eccellente stagione che i Phoenix Suns di Monty Williams stanno giocando. Emersi lo scorso anno dopo l’approdo di Chris Paul, i Suns hanno trovato una linfa vitale del tutto nuova e sono arrivati direttamente in finale, sconfitti solo dai campioni in carica Milwaukee Bucks.

Quest’anno, Phoenix sembra ugualmente decisa ad arrivare fino in fondo, un po’ per necessità, direbbe Paul guardando alla sua data di nascita, un po’ per dovere, direbbero Devin Booker e compagni dopo che i Suns sono stati a lungo considerati gli zimbelli della lega. Ad orchestrare e coordinare l’intera operazione c’è proprio coach Monty Williams, uno dei candidati principali al premio di allenatore dell’anno.

Ciò che più influisce su questo premio è, ovviamente, il record di squadra. I Suns sono di gran lunga e con netto distacco la miglior squadra in NBA guardando solo il record, al momento 60 vittorie e 14 sconfitte. 30-8 quello di casa, 30-6 in trasferta. La squadra con il secondo miglior record, i Memphis Grizzlies, ha appena scollinato quota 50 vittorie, ben 10 successi sotto i Suns.

Gran parte delle previsioni vedono coach Williams l’erede di Tom Thibodeau al premio di allenatore dell’anno.

You may also like

Lascia un commento